Fondi chiusi non riservati

Immagine

AZ Eltif Ophelia

l Fondo AZ Eltif Ophelia* è il primo comparto del fondo di investimento alternativo chiuso (non riservato e di diritto Lussemburghese) AZ ELTIF, istituito da Azimut Investments S.A. e gestito attraverso una delega di gestione da Azimut Libera Impresa SGR S.p.A.

AZ Eltif Ophelia* ricerca, individua e seleziona piccole e medie imprese italiane con prospettive importanti, trasformandole in opportunità di investimento grazie al know-how del Gruppo Azimut nell’ambito degli investimenti in economia reale. Il fondo opera tramite investimenti di minoranza, supportando con nuove risorse finanziarie i progetti più promettenti in termini di crescita al fine di favorire lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle PMI italiane.

Si tratta di uno strumento di investimento a medio termine che, da un lato, convoglia il risparmio privato in piccole e medie imprese italiane dal potenziale unico e, dall’altro, permette di investire accedendo a notevoli vantaggi fiscali. AZ Eltif Ophelia* può essere infatti ricompreso fiscalmente sotto la categoria dei fondi PIR Alternativi.

*Az Eltif Ophelia è un fondo di investimento alternativo sviluppato da Azimut Investments S.A. in collaborazione con il gestore delegato Azimut Libera Impresa SGR S.p.A. e distribuito da Azimut Capital Management SGR S.p.A., società appartenente al Gruppo Azimut.

Immagine

Azimut Demos 1

Il fondo di Private Equity Azimut Demos 1 è un fondo comune di investimento di tipo chiuso non riservato in gestione diretta da parte di Azimut Libera Impresa SGR.

La strategia di investimento del fondo si focalizza su operazioni di Buyout – prevalentemente di maggioranza – in PMI italiane eccellenti e leader nei propri settori di appartenenza con fatturato indicativamente compreso tra EUR 30M e 250M

Grazie ad una solida cultura industriale e ad un approccio di lungo periodo, il Fondo ha come obiettivo il perseguimento di un ritorno assoluto attraverso operazioni di investimento aventi principalmente ad oggetto l’acquisto di azioni, quote ed in genere titoli rappresentativi del capitale di rischio (o strumenti assimilabili) di aziende.

Il team di Demos 1 intende supportare le aziende in portafoglio, operando attivamente e con rispetto come partner di riferimento per gli imprenditori e manager di provata esperienza che vogliono intraprendere nuove opportunità di sviluppo e crescita per le aziende stesse.

Immagine

Italia 500

Italia 500 è il primo fondo di Venture Capital creato per il mondo retail.

Il fondo nasce dalla collaborazione tra il Gruppo Azimut e P101, uno dei principali operatori di Venture Capital in Italia che investe in aziende che operano nel mercato Digital, sviluppando sinergie grazie a un team di grande esperienza con l’obiettivo di creare e valorizzare nuove eccellenze italiane.

Fondi chiusi riservati

Immagine

Azimut Digitech Fund

Il Fondo “Azimut Digitech Fund” è un fondo d’investimento alternativo di tipo chiuso riservato, dedicato principalmente agli investitori professionali che investe in strumenti finanziari emessi principalmente da piccole e medie imprese italiane qualificabili come start-up B2B Software, una asset class che rappresenta i maggiori trend di investimento attuali e prospettici non ancora presidiati.

In particolare, per imprese start up B2B Software si intendono le piccole e medie imprese, principalmente start-up, anche innovative, che sviluppano “B2B Software” e che sono attive prevalentemente in settori tecnologici quali ICT – Internet of Things (IoT)/Industria 4.0, Artificial Intelligence (AI), Blockchain e Cyber Security, che rappresentano l’attuale frontiera tecnologica dell’innovazione e sono i maggiori trend di investimento attuali e prospettici, particolarmente appetibili per i vendor di tecnologia specializzati.

Il Fondo nasce nell’abito di una partnership con il Gruppo Gellify. Il Gruppo Gellify è una piattaforma di innovazione che connette start-up Business to Business (o “B2B”) ad alto contenuto tecnologico con aziende tradizionali al fine di innovare processi, prodotti e modelli di business sia attraverso attività di consulenza che investimenti, facendo leva sulle competenze di esperti di prodotti software scalabili.

L’investimento in tale fondo rappresenta per la clientela di Azimut un’ulteriore opportunità di diversificazione e di rendimento del proprio portafoglio.

Immagine

FONDO INFRASTRUTTURE PER LA CRESCITA – ESG

Il Fondo Infrastrutture per la Crescita – ESG è un Fondo di Investimento Alternativo Immobiliare Italiano, non quotato, riservato agli investitori istituzionali, strutturato da Azimut Libera Impresa SGR che investe in infrastrutture sociali con il fine di generare una crescita positiva sull’economia, sull’ambiente e sulla società con un approccio ESG, supportando il benessere sociale delle persone e la crescita economica, e realizzando una redditività di lungo periodo a favore degli investitori.

Gli investimenti del Fondo, seguiti da un team interno dedicato di Azimut Libera Impresa SGR specializzato nelle attività di investimento, sviluppo prodotti, fund e asset management nel settore delle infrastrutture e del real estate, seguono un approccio Impact Investing, con strategie gestionali di lungo periodo che valorizzano il pieno ritorno finanziario con un costante flusso di dividendi tenendo conto della sostenibilità e di obiettivi di impatto determinati su ogni singolo investimento.

Gli Obiettivi di Impatto del Fondo sono definiti con la consulenza specialistica di Advisor Specializzati ed identificati sulla base di 8 dei 17 obiettivi SDG (Social Development Goals) fissati dalle Nazioni Unite nel 2017 e riguardano tre Macrocategorie di impatto: Persone, Ambiente e Società.

Immagine

FONDO GlobALInvest

Grazie alla partnership siglata tra Azimut Libera Impresa SGR ed Hamilton Lane Advisors L.L.C volta ad offrire, per la prima volta in Italia, un Fondo di Fondi globale di Private Equity, nasce GlobALInvest che propone l’accesso privilegiato a molteplici strategie dinamiche di investimento tra cui la possibilità di partecipare ad operazioni esclusive di co-investimento in società private e di selezione di fondi “best in class” sul mercato secondario.

L’esclusività e l’unicità del rapporto con Hamilton Lane offrono al Cliente Azimut la possibilità di diversificare il proprio portafoglio e di cogliere le più importanti opportunità di investimento a livello globale accedendo, per la prima volta, ad un Fondo di Fondi i cui investimenti sono tradizionalmente riservati solo ad investitori istituzionali.

GlobALInvest, la cui gestione è affidata in delega ad Hamilton Lane, è un fondo comune di investimento alternativo di tipo chiuso riservato con durata di 10 anni e con esposizione geografica globale focalizzata principalmente in Europa e US; il target di allocazione di portafoglio sarà strutturato prevalentemente in Fondi di Hamilton Lane (Secondario, Co-investimento e, in via residuale, Debito per mitigare l’illiquidità del Fondo) e in fondi di Private Equity (Primario) gestiti da terzi e solitamente non accessibili alla clientela privata.

Con oltre $450mld in gestione, Hamilton Lane è leader negli investimenti alternativi in mercati privati ed opera a livello globale grazie ad una rete di professionisti con solide competenze in grado di offrire soluzioni dedicate; a tutela degli investitori, le decisioni di investimento vengono sempre prese dai Membri del Comitato Investimenti di Hamilton Lane che hanno in media 25+ anni di esperienza nel settore dei mercati privati.

Immagine

Fondo Ipoclub

IPO Club è un innovativo fondo di investimento alternativo di tipo chiuso, riservato ad investitori professionali e non professionali rientrante nell’asset class del Private Equity.

Il Fondo investe in strumenti di finanziari (equity o strumenti assimilabili) emessi da società non quotate nei Mercati Regolamentati, con l’intento di accrescere nel tempo il valore dei capitali raccolti mediante il conseguimento di rendimenti superiori a quelli di investimenti contraddistinti da minor rischio e maggiore liquidabilità.

Il Fondo, gestito da Azimut Libera Impresa e promosso dal Gruppo Azimut e da un team di Advisory – composto da un lato da Electa Group, pioniere in Italia nella realizzazione di Pre-booking Company applicate alla media impresa e, dall’altro, dal team di professionisti di AGC – unisce imprenditori, investitori privati e investitori istituzionali ed è dedicato agli investimenti a medio termine in progetti di sviluppo industriale.

IPO Club persegue tre tipologie di investimento: Investimento, in qualità di Cornerstone Investor, in Pre-Booking Company, veicoli di investimento costituiti ad hoc per convogliare il capitale degli investitori nell’acquisizione delle società target da quotare in Borsa in un orizzonte temporale di breve periodo; Investimento in SPAC già esistenti e/o promosse da terzi; Investimento diretto nel capitale di società eccellenti da accompagnare in Borsa in un’ottica di breve/medio.

Immagine

Fondo Antares AZ I

Antares AZ I è un fondo di investimento alternativo di tipo chiuso, riservato a Investitori Qualificati rientrante nell’asset class del Private Debt.

Il Fondo investe in un ampio range di strumenti di debito emessi dalle PMI italiane, finalizzati al supporto, al consolidamento e allo sviluppo delle proprie attività e rappresenta un importante strumento finanziario alternativo per il tessuto imprenditoriale italiano.

Il Fondo, gestito da Azimut Libera Impresa è promosso dal Gruppo Azimut e dal "team di investimento Antares" che è composto da Gabriele Casati , Stefano Romiti e Alberto Arrotta tutti e tre "key man" del fondo. Il Fondo ha un patrimonio gestito di circa Euro 130 milioni ed ha iniziato la propria operatività a marzo 2016.

Immagine

Fondo Finanza e Sviluppo Impresa

Finanza e Sviluppo Impresa è un fondo di investimento alternativo di tipo chiuso, riservato ad Investitori Qualificati rientrante nell’asset class del Private Equity.

Il Fondo investe in strumenti di finanziari (equity o strumenti assimilabili) emessi da PMI, la cui sede operativa e/o legale sia ubicata in Lombardia, con l’intento di accrescere nel tempo il valore dei capitali raccolti mediante il conseguimento di rendimenti superiori a quelli di investimenti contraddistinti da minor rischio e maggiore liquidabilità.

Il Fondo, gestito da Azimut Libera Impresa e con un capitale sottoscritto di Euro 70,2 milioni, ha terminato il Periodo di Investimento nel gennaio 2016.